A MISURA DI BAMBINO: cameretta Pinocchio

Mobile libreria per camera da letto, 1928 ca.
Soggetti delle decorazioni ricavati dal Pinocchio illustrato da Mussino
 h. cm. 90, l. cm. 95, p. cm. 28
(Archivio Lampadula, Milano)


Armadio h. cm. 152, l. cm. 70, p. cm. 38
(Archivio Lampadula, Milano)



Due pezzi di una stanzetta (composta da letto, comodino, armadio, libreria, poltroncina e lampadario) del 1928, che rende bene il gusto dell'epoca sia dal punto di vista dello stile che delle decorazioni. I mobili sono assai semplici e squadrati - un povero proto déco -, laccati e quindi lavabili; le illustrazioni di Mussino (le stesse immagini del libro), dal segno «deciso, nerissimo, basato su prepotenti contorni e su enfatici, chiari contrasti» - come scrive Antonio Faeti -, sono identiche a quelle della famosa edizione del capolavoro di Collodi del 1911. Sono inserite negli sportelli dei mobili, ma anche realizzate a scultura a tutto tondo come il Pinocchio che fa capolino dall'alto dell'armadio (o del lampadario in legno). L'insieme della cameretta è armonico anche cromaticamente, il verde del costume di Pinocchio si combina con il giallo di fondo della stanza. 

 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.