PINOCCHIO nei dialetti italiani

Non può stupire che un libro tanto diffuso e popolare come Pinocchio abbia avuto, accanto a decine di traduzioni nelle lingue più varie anche delle versioni in dialetto. Stupisce, piuttosto, che le prime risalgono agli anni Cinquanta (1952, nel dialetto di Reggio Emilia), come ci dice il prof. Mario Cortelazzo (Titolare della cattedra di Dialettologia dell'Università di Padova), che prosegue "Si possono comprendere, se non condividere, le ragioni che hanno indotto a compendiare il testo in una facile poesia rimata, ritenendola la via più breve e dilettevole per raccontare quelle avventure, ma confessiamo che solo attraverso una traduzione direi quasi interlineare si può saggiare da una parte la capacità del dialetto di misurarsi con l'originale toscano, dall'altra la possibilità di leggere e far leggere al giovane dialettofono una storia che gli è, del resto, familiare se non altro per averne più volte sentito parlare o averne visto l'infedele scempio disneyano o la fedele trascrizione di Comencini.".


1955 NEGRI Antonio – Le avventure di Pinocchio di Collodi – Ed. del Convivio Letterario Bergamo. Originale interpretazione di questo poeta dialettale milanese, con disegni in nero di Alberto Martini. Volume pubblicato solo in 100 copie “a beneficio dell’erigendo monumento a Milano".


 

1977 BELINE Antoni (Toni) – Lis baronadis di Pinochio – Ed. Ribis- Udine. Traduzione in friulano (Carnia - LI). Disegni in nero di Giancarlo Gualandra.

1981 GRIVA Guido – Pinòcchio an Piemonteis – Ed. Viglongo. Traduzione in lingua piemontese. Illustrazioni di Vincenzo Nicoletti. Saggio introduttivo di Andrea e Vannucci Viglongo. In appendice “La Torino di Collodi”.

1983 – ERNALDI Luigi - Pinocchio 'n dialèt cremasch – Ed. Arti Grafiche Cremasche - Crema; pp. 175 - brossura, cm. 30x21 circa. Illustrato con disegni a colori di Ernaldi.



1988 MARTELLINI Ivo – Pinocchio in  sonetti romaneschi – Ed. Nuova Editrice Spada - Roma; pp. 125 - brossura, cm. 21x15. Illustrato con 7 opere grafiche del Maestro Mario Russo.


1988
BELLONI Silvano - Le aventure de Pinochio - Ed. Scanta Bauchi - Tradotte in Veneto-padovano. Illustrazioni in bianco nero di Alessandro Scolaro (Alex).

1992 MANDREOLI Mario – Pinocchio (la fóla pió bèla cuntèe in “zirudèla” (in dialetto bolognese è un componimento umoristico dialettale) – Ed. Arnaldo Forni. In dialetto bolognese (che ha le inflessioni di Castenaso) e italiano. 6 illustrazioni a colori di Nicoletta Santoli.

1992 A.A.V.V. – Le avventure di Pinocchio in vernacolo pisano. Ed. Babdecchi & Vivaldi. Tradotte ed illustrate con disegni (molti a colori) da 400 alunni delle scuole elementari e medie di Pisa e della provincia.

1992  GENTILE Gino – Pinocchio raccontato in dialetto calabrese – Ed. Bastogi
1992 GRASSO Mario – I marrunati di Pinocchiu – Ed. Sicilgrafica. Traduzione in siciliano. Disegni di Maria Paola Fisauli.

1993 COLOMBO Alfredo – La panzana de Pinocchio (disgrazzi d’on Gioppen … con la crappa de legn) - Ed. Grafiche Marelli. Libera traduzione in dialetto brianzolo. Disegni a matita di Luca e Maurizio Perego.

1994 CAVALLARO Irene - E avvenrue de Pinocchio - Nuova Editrice Genovese - Genova; pp. 192 - brossura, cm. 21x15. Tradotte in vernacolo genovese, con la collaborazione del Poeta Felice Franchello.

1996 CALZOLARI Carlo – Pinocchio – Ed. Lo Scarabeo - Bologna; pp. 175. Traduzione dall’originale in antico dialetto monghidorese (prov. di BO). Disegni di Calzolari Carlo e Teresa Magri.

1997 RIMOLDI Mariolino – Ul Pinochiu dul Collodi – Ed. da Lions Club Busto Arsizio Host. Traduzione letterale in dialetto bustocco. Illustrazioni in nero di Elisabetta Mariani. Volume pubblicato in 1100 copie.

1997 D’AJELLO Roberto – Pinocchio in lingua napoletana – Ed. Grimaldi. 12 illustrazioni a colori di Lello Esposito.

1998 PELI Fabrizio – Pinocchio in Aretino – Ed. Grafica L’Etruria. Illustrato con 23 tavole a colori di Alberto Fremura.

2000 a cura di “La famèja bulgnèisa” – Pinôcc – Ed. Grafiche Dehoniane. Versione in rime bolognesi interpolate. Illustrate dal pittore Umberto Sgarzi con disegni e 10 illustrazioni a colori.

2001 ZEPER Nereo – PinucI – Ed. MGS PRESS – Versione in triestino. 12 illustrazioni a colori di Josè.

2002 BUSCAINO Maddalena - Li piripizii di Pinocchiu - Stampato da CARTOGRAM Service di Trapani. Traduzione in dialetto siciliano (siculo-occidentale).

2005 ALBERGONI Giulio – Pinocchio e il proseguo del romanzo – Ed. Soter. Traduzione in sardo e italiano.

2006 CAVICCHI Piero – Pinocchio in val di Cornia – Ed. La Bancarella (Piombino). Illustrazioni di Enrico Mazzanti.

2007 PINALI Carla / PENNACCHIONI Alberto – Le aventure de Pinochio – Ed. Grafiche S. Valentino. Scritto in dialetto di Busolengo (VR). Illustrazioni a colori e in nero di Patrizia Menini.


----
ULTIMA MODIFICA/AGGIUNTA: 17-GIU-2013 

2 commenti:

  1. 1952 GRASSI Carlo - Pinocchio in arsan: il Pinocchio del Collodi narrato ai ragazzi di Reggio-Emilia in rime dialettali. Reggio Emilia, Tip. moderna, 1952.
    In-8°: pp. 20. Bross.

    RispondiElimina
  2. (Carmelo Francia) L’à tradüsìt in Bergamàsch ol Pinòchio del Carlo Collodi, che l’è 'ndacc in stampa in del 1993. https://lmo.wikipedia.org/wiki/Carmelo_Francia

    RispondiElimina

I commenti non potranno essere utilizzati a fini pubblicitari di vendita prodotti.
Non è accettata la condivisione del post a fini pubblicitari.
Il linguaggio deve essere corretto, non offensivo per le persone e per le loro idee.
La responsabilità per quanto scritto nell'area Discussioni rimane dei singoli.

Grazie per l'attenzione.

Rames GAIBA
Email: rames.gaiba@gmail.com

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.